Dichiarazione GOST

La dichiarazione GOST è una dichiarazione di conformità obbligatori con la quale il richiedente dichiara che i prodotti da lui fabbricati o importati sono conformi a tutti gli standard GOST russi e sono sicuri per il consumatore.

La dichiarazione GOST possiede la stessa forza giuridica del certificato GOST e si differenzia da esso principalmente solo per il fatto che il richiedente rilascia la dichiarazione GOST sotto la propria responsabilità.

Una dichiarazione GOST è obbligatoria quando si distribuisce prodotti sul mercato russo e dopo l’esportazione in Russia.

Il sistema GOST è un’eredità dell’era sovietica, che nel quadro dell’armonizzazione della regolamentazione tecnica nell’UEE viene gradualmente sostituita dal moderno sistema di valutazione della conformità - la certificazione EAC e la dichiarazione EAC.

Quadro normativo

La dichiarazione GOST è necessaria per l’immissione sul mercato russo dei prodotti elencati nell’allegato alla risoluzione governativa n. 982 del 1 dicembre 2009.

Se è richiesta una dichiarazione di conformità GOST può essere verificata con il numero ZTN e OKP.

Il quadro normativo per la dichiarazione EAC viene creato da:

Campo di applicazione

Sebbene il sistema GOST sia considerato obsoleto e venga continuamente sostituito dai più moderni sistemi di valutazione della conformità, come la certificazione EAC e la dichiarazione EAC dell'Unione Economica Eurasiatica, l'elenco dei prodotti soggetti a conformità secondo GOST contiene oltre 600 gruppi di prodotti per i quali è richiesta la dichiarazione GOST obbligatoria. Tra di loro:

  • oli lubrificanti
  • prodotti a gas
  • acciaio laminato
  • piatti
  • concimi minerali
  • chimica domestica
  • pitture, vernici e pigmenti
  • insetticidi
  • articoli per l’igiene
  • trasformatori e sottostazioni
  • accumulatori e batterie
  • cartone e compensati
  • mobili per la casa

La procedura della valutazione della conformità GOST

Ai sensi della legge russa “Sui regolamenti tecnici”, la dichiarazione GOST avviene sulla base dell’analisi dei documenti tecnici e l’esame dei campioni del prodotti, consultando un organismo di certificazione nominato dall’ufficio di regolamentazione tecnica e metrologia - Rosstandart.

La dichiarazione GOST può essere rilasciata sia per lavorazioni singole che per produzioni in serie.

La procedura della dichiarazione GOST si differenzia solo poco dalla certificazione GOST e consiste nelle stesse fasi: esami in laboratorio di campioni del prodotto e controllo della documentazione tecnica.

Tuttavia, il certificato GOST non può essere sostituito dalla dichiarazione GOST, dato che per i vari prodotti sono previsti anche diversi attestati di conformità.

Il periodo di validità della dichiarazione GOST è specificato dal richiedente ed è di solito un massimo di 3 anni.

Una dichiarazione GOST può essere rilasciata solo da un’impresa con sede in Russia. Per fabbricanti stranieri importatori russi o rappresentanti autorizzati in Russia possono quindi assumere questo compito. In questo caso, il rappresentante autorizzato, che rappresenta gli interessi del fabbricante straniero, è responsabile della conformità dei prodotti forniti ai requisiti di legge e alle norme GOST ed è responsabile di eventuali violazioni.

Una dichiarazione GOST volontaria non è prevista. Se richiesto possiamo offrire un certificato GOST volontario.

Documenti richiesti

A seconda della procedura di valutazione della conformità GOST scelta, differenti documenti possono essere richiesti. Normalmente essi sono:

Possono essere richiesti anche documenti aggiuntivi.

Contenuto della dichiarazione GOST

A differenza del certificato GOST, non esiste un modulo specifico per la dichiarazione GOST. Una dichiarazione GOST viene invece rilasciata su un foglio di carta A4 e sigillata con il sigillo rotondo del richiedente e dell’organismo di certificazione.

Secondo la Risoluzione del Ministro dell’Industria n. 752 dal 24 novembre 2014 la dichiarazione GOST deve contenere quanto segue:

  • informazioni sul fabbricante
  • descrizione del prodotto con ZTN
  • elenco delle norme GOST applicate
  • informazioni sui rapporti di prova
  • data di rilascio e periodo di validità

Oltre a questo, la dichiarazione GOST contiene il numero di registrazione che consiste nel codice dell’organismo di certificazione e il numero di serie della dichiarazione. Entro tre giorni dopo il rilascio della dichiarazione EAC, l’organismo di prova deve registrare la dichiarazione nel registro unico di Rossakreditatsiya.

Durata e prezzo della valutazione di conformità GOST

Il prezzo esatto dipende da vari fattori come la complessità delle prove necessarie, le norme GOST applicate e lo schema di dichiarazione scelto.

La richiesta della dichiarazione GOST richiede di solito fino a 7 giorni.

La consegna dei documenti

Al momento dell'ordine di una dichiarazione EAC, riceverá una copia via e-mail immediatamente dopo che il processo di dichiarazione è stato completato con successo. In pochi giorni l'originale Le sarà inviato per posta.

Obbligo di marcatura GOST per la dichiarazione di conformità

Dichiarazione

Prodotti per i quali è stata rilasciata una dichiarazione di conformità devono essere contrassegnati con l’apposito simbolo GOST.

A differenza del marchio GOST, il marchio della dichiarazione GOST non dà informazioni sull’organismo di certificazione autorizzato.

La marcatura dei prodotti soggetti alla dichiarazione di conformità obbligatoria è un prerequisito per l’ammissione al mercato. La commercializzazione di prodotti senza la dichiarazione di conformità GOST russa è vietata.

Ci chiami o ci invii una mail. Le forniremo un’offerta gratuita e non vincolante per la dichiarazione GOST e saremo lieti di rispondere a tutte le Sue domande. Si convinca della qualità dei nostri servizi!

Nel nostro video, spieghiamo che cos´è una certificazione EAC e come e dove può certificare o dichiarare i Suoi prodotti per la commercializzazione nell'UEE.

La certificazione e dichiarazione EAC sono processi complessi, che confermano la conformità dei prodotti ai vigenti regolamenti tecnici e che richiedono tante conoscenze tecniche. Schmidt & Schmidt Le offre aiuto durante il processo della certificazione per il mercato dell'UEE.

Il certificato EAC dell’Unione Economica Eurasiatica (UEE) conferma ufficialmente che i prodotti corrispondono alle direttive tecniche, i cosiddetti regolamenti tecnici dei paesi membri dell’UEE. I prodotti la cui conformità ai regolamenti tecnici è stata confermata dal certificato dell’UEE, possono essere liberamente trasportati e venduti oltre confine in tutto il territorio doganale degli stati membri dell'Unione Economica Eurasiatica.

La dichiarazione EAC dell’UEE conferma che i prodotti corrispondono ai requisiti minimi dei regolamenti tecnici dell’UEE. Una dichiarazione EAC viene rilasciata dal produttore, importatore o un rappresentante autorizzato e inserita nel registro uniforme. I prodotti la cui conformità ai regolamenti tecnici è stata certificata da una dichiarazione, possono essere liberamente trasportati e venduti oltre confine in tutto il territorio doganale degli stati membri dell’UEE.

Il certificato EAC può essere rilasciato soltanto dopo il controllo di qualità effettuato da un ente di certificato indipendente accreditato in uno degli stati membri dell’UEE. La certificazione viene effettuata sulla base dei documenti tecnici, rapporti di prova interni o forniti da laboratori accreditati, come eventualmente sulla base di un audit di produzione sul posto. Il certificato è stampato su un modulo ufficiale, che presenta diversi elementi a prova di falsificazione ed è autenticato dalla firma e dal sigillo di un organismo accreditato. Il certificato EAC viene di solito rilasciato per prodotti complessi, i quali richiedono un controllo più dispendioso da parte delle autorità di sorveglianza.


La dichiarazione EAC è una dichiarazione di conformità da parte del produttore, importatore o rappresentante autorizzato sulla conformità dei prodotti ai requisiti minimi dei regolamenti tecnici dell’UEE. A differenza del certificato, la dichiarazione EAC viene rilasciata dal produttore o importatore stesso. Tutte le prove e analisi necessari vengono o effettuati dal produttore stesso o in alcuni casi da un laboratorio. Il richiedente rilascia la dichiarazione su un normale foglio di carta. Il rappresentante o l’ente di certificazione accreditato in uno dei paesi membri dell’UEE deve inserire poi la dichiarazione nel registro dell’UEE.

Visa
Mastercard
SEPA Überweisung
PayPal

Team con esperti e consulenti qualificati

I nostri dipendenti dispongono di una lunga esperienza nel campo dell'esportazione e della certificazione

Certificazione di tutti i tipi di prodotti

Collaboriamo con clienti di tutte le branche

Lavorazione veloce di ordini

Un approccio individuale per ogni cliente e una lavorazione rapida ci distinguono da altri

Conoscenze approfondite sui regolamenti tecnici

Grazie alle nostre conoscenze tecniche e giuridiche assicuriamo un'alta qualità dei nostri servizi

Consegna gratuita dei documenti

I Suoi documenti vengono consegnati il più presto possibile e gratuitamente