I documenti tecnici svolgono un ruolo molto importante nell’introduzione di prodotti nuovi nell’Unione Economica Eurasiatica. Non forniscono solo la base per la valutazione della conformità, ma sono essenziali anche per la messa in funzione, per esempio, di nuovi macchinari. La competenza tecnica, la diligenza e l’accuratezza nella preparazione dei documenti sono quindi il prerequisito per la distribuzione e l’uso senza problemi di prodotti, macchinari o attrezzature nel territorio dell’UEE.

Perché l'accuratezza e la completezza dei documenti tecnici è così importante?

Valutazione della conformità EAC

Come già menzionato, i documenti tecnici forniscono la base per la valutazione della conformità. Per la richiesta della dichiarazione EAC o del certificato EAC, i documenti tecnici devono essere presentati presso l’ente di certificazione. Essi confermano, che i requisiti stabiliti nei regolamenti tecnici sono soddisfatti e rispettati. I regolamenti tecnici prescrivono anche, quali documenti tecnici vengono richiesti.

Se il prodotto non soddisfa i rispettivi requisiti, un certificato di conformità non può essere rilasciato e il rispettivo prodotto non può essere immesso sul mercato dell’UEE.

La messa in funzione di macchinari e attrezzature

Messa in funzione di machcinari

Dato che, nel caso di una dichiarazione EAC, il produttore stesso è responsabile per le informazioni date nei documenti tecnici, è possibile, che essi non vengono esaminati in dettaglio durante la valutazione della conformità. Al più tardi però sono sottoposti a test più dettagliati prima della messa in funzione.

Ciò vale particolarmente nel caso di impianti di produzione a maggior rischio. Prima che questi impianti possano essere messi in funzione, deve essere effettuata una perizia sulla sicurezza industriale. Come parte della perizia, i documenti tecnici sono analizzati e controllati in dettaglio.

In caso di informazioni errate, il permesso di mettere in funzione la macchina in questione può essere rifiutato. Perciò è particolarmente importante che la documentazione sia completa e senza errori.

A quali aspetti si deve fare attenzione?

Correttezza linguistica

I documenti tecnici devono essere scritte per forza in lingua russa o nella lingua ufficiale dello stato membro, nel quale deve sarà venduto o usato il rispettivo prodotto. È quindi importante, che siano utilizzati i termini corretti nella rispettiva lingua. Soprattutto nel caso del manuale di uso, il quale rappresenta una parte fondamentale dei documenti tecnici, un linguaggio chiaro e comprensibile è essenziale per assicurare un uso privo di errori da parte dell’utente.

Dati tecnici

Come già menzionato, i documenti tecnici servono come prova che il prodotto corrisponde ai requisiti dei rilevanti regolamenti tecnici. È quindi particolarmente importante che i dati tecnici nei documenti siano corretti e corrispondano anche ai parametri tecnici richiesti.

Completezza

Inoltre, tutti le informazioni e le sezioni richieste devono essere presenti. Nel caso dei macchinari, per esempio, è spesso richiesta una valutazione della sicurezza. L’allegato VII della Direttiva Macchine 2006/42/CE “Documentazione tecnica per le macchine” specifica esattamente quali sezioni e informazioni devono essere incluse nella valutazione della sicurezza.

Per evitare possibili complicazioni dovute a documenti tecnici errati, saremo lieti di controllare i documenti tecnici già esistenti.

Determinazione dei documenti tecnici richiesti

La aiutiamo a verificare quali regolamenti tecnici sono rilevanti per i Suoi prodotti e quali documenti tecnici sono richiesti di conseguenza.

Controllo dei dati tecnici

Controlliamo per Lei, se tutti i dati tecnici corrispondono ai requisiti dei rispettivi regolamenti tecnici.

Revisione del contenuto

Verifichiamo la completezza dei Suoi documenti tecnici e La aiutiamo a riempire le informazioni e le sezioni mancanti.

Correzione linguistica

La assistiamo nell’uso dei termini tecnici russi corretti e ci assicuriamo che il russo utilizzato sia facile da capire.


Ci chiami o ci invii una mail. Le forniremo un’offerta gratuita e non vincolante per la preparazione dei documenti tecnici e saremo lieti di rispondere a tutte le Sue domande. Si convinca della qualità dei nostri servizi!
 

Nel nostro video, spieghiamo che cos´è una certificazione EAC e come e dove può certificare o dichiarare i Suoi prodotti per la commercializzazione nell'UEE.

La certificazione e dichiarazione EAC sono processi complessi, che confermano la conformità dei prodotti ai vigenti regolamenti tecnici e che richiedono tante conoscenze tecniche. Schmidt & Schmidt Le offre aiuto durante il processo della certificazione per il mercato dell'UEE.

Il certificato EAC dell’Unione Economica Eurasiatica (UEE) conferma ufficialmente che i prodotti corrispondono alle direttive tecniche, i cosiddetti regolamenti tecnici dei paesi membri dell’UEE. I prodotti la cui conformità ai regolamenti tecnici è stata confermata dal certificato dell’UEE, possono essere liberamente trasportati e venduti oltre confine in tutto il territorio doganale degli stati membri dell'Unione Economica Eurasiatica.

La dichiarazione EAC dell’UEE conferma che i prodotti corrispondono ai requisiti minimi dei regolamenti tecnici dell’UEE. Una dichiarazione EAC viene rilasciata dal produttore, importatore o un rappresentante autorizzato e inserita nel registro uniforme. I prodotti la cui conformità ai regolamenti tecnici è stata certificata da una dichiarazione, possono essere liberamente trasportati e venduti oltre confine in tutto il territorio doganale degli stati membri dell’UEE.

Il certificato EAC può essere rilasciato soltanto dopo il controllo di qualità effettuato da un ente di certificato indipendente accreditato in uno degli stati membri dell’UEE. La certificazione viene effettuata sulla base dei documenti tecnici, rapporti di prova interni o forniti da laboratori accreditati, come eventualmente sulla base di un audit di produzione sul posto. Il certificato è stampato su un modulo ufficiale, che presenta diversi elementi a prova di falsificazione ed è autenticato dalla firma e dal sigillo di un organismo accreditato. Il certificato EAC viene di solito rilasciato per prodotti complessi, i quali richiedono un controllo più dispendioso da parte delle autorità di sorveglianza.


La dichiarazione EAC è una dichiarazione di conformità da parte del produttore, importatore o rappresentante autorizzato sulla conformità dei prodotti ai requisiti minimi dei regolamenti tecnici dell’UEE. A differenza del certificato, la dichiarazione EAC viene rilasciata dal produttore o importatore stesso. Tutte le prove e analisi necessari vengono o effettuati dal produttore stesso o in alcuni casi da un laboratorio. Il richiedente rilascia la dichiarazione su un normale foglio di carta. Il rappresentante o l’ente di certificazione accreditato in uno dei paesi membri dell’UEE deve inserire poi la dichiarazione nel registro dell’UEE.

Team con esperti e consulenti qualificati

I nostri dipendenti dispongono di una lunga esperienza nel campo dell'esportazione e della certificazione

Certificazione di tutti i tipi di prodotti

Collaboriamo con clienti di tutte le branche

Lavorazione veloce di ordini

Un approccio individuale per ogni cliente e una lavorazione rapida ci distinguono da altri

Conoscenze approfondite sui regolamenti tecnici

Grazie alle nostre conoscenze tecniche e giuridiche assicuriamo un'alta qualità dei nostri servizi

Consegna gratuita dei documenti

I Suoi documenti vengono consegnati il più presto possibile e gratuitamente