certificato TR

Il certificato TR prova ufficialmente che i prodotti corrispondono ai requisiti dei regolamenti tecnici nazionali. Lo scopo principale del regolamento tecnico è la protezione della salute e della sicurezza dei consumatori.

Dopo la riforma dei regolamenti tecnici in Russia, i nuovi regolamenti tecnici dovevano sostituire il vecchio sistema della certificazione GOST e della dichiarazione GOST che non corrispondevano più alle esigenze moderne e rendere più semplice il processo di certificazione. Con l’entrata in vigore dei nuovi regolamenti tecnici i vecchi standard GOST sono stati abrogati. Prodotti, che vengono esportati in Russia sono soggetti alla certificazione obbligatoria e devono essere certificati ai sensi del TR e forniti con il marchio TR per poter oltrepassare i confini russi.

Il certificato di conformità TR può soltanto essere rilasciato da un ente di certificazione accreditato, dopo il controllo di qualità dei prodotti.

Quadro normativo

Per la certificazione TR vale la stessa base legislativa come per la certificazione GOST:

Riforma dei regolamenti tecnici nel quadro dell'Unione Economica Eurasiatica

Il marchio di conformità dell'Unione Economica Eurasiatica

Dopo l’entrata in vigore della risoluzione dei paesi dell’Unione Economica Eurasiatica tra la Russia, Bielorussia e Kazakhstan sull’armonizzazione degli standard di sicurezza nazionali il 18 giugno 2010, le precedenti norme nazionali di regolamentazione tecnica e di certificazione TR sono state gradualmente abrogate e in gran parte sostituite dalle nuove norme tecniche dell'Unione Economica Eurasiatica - TR CU in ogni settore. Inoltre è stata introdotta, oltre alla certificazione EAC, anche la dichiarazione EAC come forma di valutazione di conformità più semplice.

Il marchio europeo CE è stato preso come modello e molte delle norme tecniche sono state armonizzate con le direttive del Nuovo Approccio dell'UE. Si può dire che il termine direttiva UE ha un significato simile a quello di regolamento tecnico dell'Unione Economica Eurasiatica.

In analogia al marchio CE è stato introdotto il marchio di conformità uniforme dell’Unione Economica Eurasiatica. Questo marchio consiste nelle tre lettere “EAC” come abbreviazione di “EurAsian Conformity”.

Certificati TR contengono i seguenti informazioni:

Il certificato TR è valido fino a 5 anni nell’intero territorio della Federazione Russa e contiene i seguenti informazioni:

  • nome e indirizzo del richiedente
  • nome e indirizzo dell’ente di certificazione
  • denominazione dei prodotti certificati e informazioni sui prodotti
  • nome del regolamento tecnico

Campo di applicazione

Tutti i soggetti elencati nell’ordine del governo del 1 dicembre 2009 n. 982 sono soggetti alla certificazione TR obbligatoria quando devono essere esportati.

Dichiarazione TR

La dichiarazione di conformità ai regolamenti tecnici è una procedura obbligatoria che conferma la qualità dei prodotti. La lista completa dei prodotti che richiedono una dichiarazione TR per l’importazione in Russia può essere consultata nell’ordine del governo n. 982.

Al contrario della certificazione TR, una dichiarazione TR può essere richiesta soltanto dall’importatore di merci stesso.

La procedura di richiesta di una dichiarazione TR in Russia si distingue solo minimamente dal procedimento di certificazione TR.

Normalmente una dichiarazione TR è necessaria solo per merci di consumo come alimenti, vestiti, scarpe per adulti, mobili e diversi attrezzi.

Il 1 luglio nel 2010 è entrato in vigore il codice doganale dell’Unione Economica Eurasiatica tra Russia, Bielorussia e Kazakhstan. Il nuovo codice doganale mira a sostituire le norme di certificazione nazionale come GOST-R, TR o le norme kazake GOST-K con i regolamenti tecnici uniformi dell’Unione Economica Eurasiatica fino all’anno 2015.

Certificato TR

Un certificato TR viene rilasciato su richiesta del richiedente dall’ente di certificazione accreditato.

L'elaborazione di una richiesta di certificato TR può avvenire secondo diverse procedure. Si fa una distinzione tra: Consegne individuali, consegne in serie e produzione in serie.

Documenti necessari

documenti tecnici per la certificazione TR

Ogni regolamento tecnico stabilisce i diversi requisiti per la rispettiva documentazione. Normalmente essi sono i seguenti:

Rappresentante autorizzato

Rappresentante autorizzato

Un produttore la cui sede non si trova in uno dei stati membri dell’UEE non ha il diritto di richiedere l’esecuzione della valutazione di conformità dei suoi prodotti per l’adempimento dei requisiti dei relativi regolamenti tecnici.

Per poter tuttavia effettuare una valutazione della conformità, il produttore straniero deve incaricare un rappresentante autorizzato in uno degli stati membri dell’UEE. Questo rappresentante difende gli interessi del produttore straniero nella collaborazione con gli enti di certificazione dell’UEE per quanto riguarda la sicurezza e la qualità dei prodotti e la loro conformità ai regolamenti tecnici.

Secondo la legge vigente e in conformità ai regolamenti tecnici dell’Unione economica soltanto un imprenditore con sede nel territorio dell’UEE può essere nominato come rappresentante autorizzato.

Obbligo di marcatura

I prodotti che ai sensi dei regolamenti tecnici della Federazione Russa sono soggetti alla certificazione e per le quali è stato rilasciato un certificato, devono essere fornito con il marchio TR per provare la loro conformità ai requisiti di legge della Federazione Russa.

I requisiti per una certificazione TR obbligatoria sono stati stabiliti nell’ordine del governo n. 696 del 19 novembre 2003.

La consegna di documenti

Al momento dell'ordine di una certificazione TR, riceverá una copia del Suo certificato via e-mail immediatamente dopo che il processo di certificazione è stato completato con successo. In pochi giorni l'originale Le sarà inviato per posta.

Durata e costi della certificazione TR

La durata e i costi della certificazione TR dipendono da vari fattori, come il tipo di merce, la necessità di verifiche in laboratorio e la complessità delle prove. Le specifiche condizioni della certificazione vengono sempre determinati individualmente a seconda dei documenti necessari.

La richiesta di un certificato può richiedere da qualche giorno fino a settimane.

La nostra offerta

I nostri consulenti per l'esportazione dispongono di tanti anni di esperienza sul campo della certificazione TR. Le offriamo un pacchetto di servizi completo, che comprende la preparazione di tutti i documenti necessari, lo sdoganamento rispettivo e la logistica.
Offriamo:

Ci chiami o ci invii una mail. Le forniremo un’offerta gratuita e non vincolante per la certificazione EAC e saremo lieti di rispondere a tutte le Sue domande. Si convinca della qualità dei nostri servizi!

Visa
Mastercard
SEPA Überweisung
PayPal