La marcatura EAC per l'Unione Economica Eurasiatica

EAC è un marchio di conformità che conferma che i prodotti corrispondono ai requisiti dei regolamenti tecnici armonizzati dell’Unione Economica Eurasiatica (UEE). L’obiettivo è la protezione della vita umana, la salute e l’ambiente come anche a prevenzione dell'inganno del consumente attraverso informazioni fuorvianti. Tutti i prodotti che hanno superato la valutazione della conformità possono essere marcati con il marchio EAC. Successivamente, i prodotti possono essere importati e venduti nel territorio del UEE. La marcatura EAC è quindi un prerequisito per poter mettere un prodotto in circolazione sul mercato dell’UEE.

I prodotti che vengono messi per la prima volta sul mercato russo, devono confermare la loro conformità ai regolamenti tecnici vigenti. I regolamenti tecnici riconoscono 3 forme della valutazione della conformità: la certificazione EAC, la dichiarazione EAC e la registrazione statale.

La fondazione dell’UEE tra la Russia, Bielorussia, Kazakistan, Armenia y Kirghizistan non ha portato tra l’altro all’abolizione dei confini doganali e altri ostacoli tra gli stati. Nel quadro dell’integrazione economica i regolamenti tecnici sono armonizzati gradualmente. I regolamenti nazionali come le norme GOST-R, STB, TR o le norme kazake GOST-K vengono sostituite dai regolamenti tecnici che sono vincolanti e uniformi in tutta l’UEE.
L'obiettivo è di allineare la regolamentazione tecnica dell’UEE alle norme europee.

Il quadro normativo

Al momento ci sono 48 regolamenti tecnici approvati. I prodotti per le quali non sono ancora stati elaborati dei regolamenti tecnici dell’UEE, sono sempre soggetti alla valutazione della conformità ai sensi delle norme e gli standard dei regolamenti tecnici del rispettivo stato membro. Soggetta ai regolamenti nazionali è per esempio la certificazione nel campo della protezione antincendio e la metrologia.

I prodotti che non sono soggetti a nessuna valutazione della conformità, possono essere certificati con un certificato GOST volontario.

La marcatura EAC è stata introdotta con la decisione della Commissione Economica n. 711 del 15 luglio 2011.

Caratteristiche della marcatura EAC

  1. Solo i prodotti conformi a EAC possono essere marcati con il marchio EAC. Per tutti gli altri prodotti si può richiedere una certificazione GOST R volontaria.
  2. Il richiedente stesso controlla, quali regolamenti tecnici sono rilevanti per il suo prodotto. Un prodotto può essere soggetto anche a più di un regolamento. Per una dichiarazione EAC, il richiedente stesso conferma, che i prodotti corrispondono ai requisiti dei regolamenti tecnici dell’UEE. Nel caso della certificazione EAC la valutazione della conformità viene eseguita sulla base dei documenti tecnici, i rapporti di prova e gli audit di produzione.
  3. Per i diversi tipi di prodotti sono previsti anche diversi schemi della valutazione della conformità: dall’analisi dei documenti tecnici fino all’audit di produzione sul posto.
  4. Solo un’impresa con sede nel territorio dell’UEE è autorizzato a richiedere un certificato EAC o la registrazione di una dichiarazione EAC.
  5. I certificati di conformità EAC possono essere rilasciati per un massimo di 5 anni a seconda che si tratti di una produzione in serie o di una consegna unica.
  6. Dopo aver concluso con successo la valutazione di conformità, tali prodotti possono essere venduti e usati in tutti gli stati membri dell’UEE
  7. Il produttore applica in modo indipendente la marcatura EAC sul prodotto
  8. Oltre alla marcatura EAC non sono approvati altri marchi o sigilli di qualità che potrebbero mettere in discussione l’affermazione “EAC”

La valutazione della conformità consiste nelle seguenti fasi:

  1. Il produttore identifica il suo prodotto e determina se è soggetto alla valutazione di conformità e se sì, a quali regolamenti tecnici. Per un prodotto possono essere applicati anche più regolamenti. I prodotti soggetti all'obbligo di valutazione della conformità EAC sono riassunti in un elenco consolidato di prodotti soggetti alla certificazione con numeri di tariffa doganale, redatto dall'Ufficio federale di regolamentazione tecnica e metrologia. Per tutti gli altri prodotti non elencati nella lista, devono essere rispettati le direttive nazionali, come per esempio per l’approvazione di strumenti di misurazione.
  2. Il produttore sceglie la procedura per la valutazione della conformità. Il prodotto può essere dichiarato, certificato o registrato statalmente. La procedura dipende dalla classificazione del prodotto e il suo campo di applicazione. La dichiarazione EAC e il certificato EAC possiedono diversi schemi per la procedura della valutazione della conformità a seconda che si tratti di una consegna singola o una produzione in serie. Dipendente dallo schema, la prova di conformità differisce per il metodo, la portata delle prove e i documenti richiesti.
  3. Nella fase successiva, il produttore deve stabilire se un sistema di gestione della qualità interno è sufficiente, o se sono necessarie prove di laboratorio o addirittura un audit di produzione da parte dell'organismo di certificazione approvato.
  4. L’ultimo passo consiste nella preparazione dei documenti tecnici necessari e la consegna della richiesta dall’ente di certificazione. Dopo aver concluso la procedura di valutazione della conformità con successo, si rilascia o un certificato EAC o una dichiarazione o una prova della registrazione statale. Poi il produttore deve applicare il marchio EAC sul suo prodotto.

Differenze tra il certificato EAC e la dichiarazione EAC

criteri certificato EAC dichiarazione EAC
richiedente produttore, importatore, rappresentante autorizzato produttore, importatore, rappresentante autorizzato
classificazione dei prodotti effettuata dall'ente di certificazione effettuata dal richiedente stesso
prova di conformità sulla base dei rapporti di prova dei laboratori accreditati dell’UEE sulla base dei rapporti di prova dei laboratori accreditati dell’UEE
garanzia di qualità audit completo della produzione da parte dell'ente di certificazione o certificazione esterna ISO 9001 avviene tramite il richiedente stesso
rilascio dell’attestato di conformità ente di certificazione, su un modulo ufficiale richiedente stesso, su un normale foglio di carta
registrazione dell’attestato della conformità ente di certificazione richiedente stesso o ente di certificazione
validità da 1 fino a 5 anni a seconda del regolamento da 1 fino a 5 anni a seconda del regolamento
responsabilità spetta all’organismo di certificazione spetta al richiedente
sorveglianza ispezioni da parte dell'organismo di certificazione -

Ci chiami o ci invii una mail. Le forniremo un’offerta gratuita e non vincolante per la marcatura EAC e saremo lieti di rispondere a tutte le Sue domande. Si convinca della qualità dei nostri servizi!

Nel nostro video, spieghiamo che cos´è una certificazione EAC e come e dove può certificare o dichiarare i Suoi prodotti per la commercializzazione nell'UEE.

La certificazione e dichiarazione EAC sono processi complessi, che confermano la conformità dei prodotti ai vigenti regolamenti tecnici e che richiedono tante conoscenze tecniche. Schmidt & Schmidt Le offre aiuto durante il processo della certificazione per il mercato dell'UEE.

Il certificato EAC dell’Unione Economica Eurasiatica (UEE) conferma ufficialmente che i prodotti corrispondono alle direttive tecniche, i cosiddetti regolamenti tecnici dei paesi membri dell’UEE. I prodotti la cui conformità ai regolamenti tecnici è stata confermata dal certificato dell’UEE, possono essere liberamente trasportati e venduti oltre confine in tutto il territorio doganale degli stati membri dell'Unione Economica Eurasiatica.

La dichiarazione EAC dell’UEE conferma che i prodotti corrispondono ai requisiti minimi dei regolamenti tecnici dell’UEE. Una dichiarazione EAC viene rilasciata dal produttore, importatore o un rappresentante autorizzato e inserita nel registro uniforme. I prodotti la cui conformità ai regolamenti tecnici è stata certificata da una dichiarazione, possono essere liberamente trasportati e venduti oltre confine in tutto il territorio doganale degli stati membri dell’UEE.

Il certificato EAC può essere rilasciato soltanto dopo il controllo di qualità effettuato da un ente di certificato indipendente accreditato in uno degli stati membri dell’UEE. La certificazione viene effettuata sulla base dei documenti tecnici, rapporti di prova interni o forniti da laboratori accreditati, come eventualmente sulla base di un audit di produzione sul posto. Il certificato è stampato su un modulo ufficiale, che presenta diversi elementi a prova di falsificazione ed è autenticato dalla firma e dal sigillo di un organismo accreditato. Il certificato EAC viene di solito rilasciato per prodotti complessi, i quali richiedono un controllo più dispendioso da parte delle autorità di sorveglianza.


La dichiarazione EAC è una dichiarazione di conformità da parte del produttore, importatore o rappresentante autorizzato sulla conformità dei prodotti ai requisiti minimi dei regolamenti tecnici dell’UEE. A differenza del certificato, la dichiarazione EAC viene rilasciata dal produttore o importatore stesso. Tutte le prove e analisi necessari vengono o effettuati dal produttore stesso o in alcuni casi da un laboratorio. Il richiedente rilascia la dichiarazione su un normale foglio di carta. Il rappresentante o l’ente di certificazione accreditato in uno dei paesi membri dell’UEE deve inserire poi la dichiarazione nel registro dell’UEE.

Visa
Mastercard
SEPA Überweisung
PayPal

Team con esperti e consulenti qualificati

I nostri dipendenti dispongono di una lunga esperienza nel campo dell'esportazione e della certificazione

Certificazione di tutti i tipi di prodotti

Collaboriamo con clienti di tutte le branche

Lavorazione veloce di ordini

Un approccio individuale per ogni cliente e una lavorazione rapida ci distinguono da altri

Conoscenze approfondite sui regolamenti tecnici

Grazie alle nostre conoscenze tecniche e giuridiche assicuriamo un'alta qualità dei nostri servizi

Consegna gratuita dei documenti

I Suoi documenti vengono consegnati il più presto possibile e gratuitamente