La certificazione EAC di vestiti per bambini, giocattoli e accessori

Prodotti per bambini, neonati e adolescenti come abbigliamento, scarpe, mobili, giocattoli, libri, stoviglie, prodotti di igiene ecc., devono confermare la loro qualità e innocuità per la salute. A tal fine, la Commissione Economica ha elaborato delle norme tecniche speciali che specificano i requisiti per i prodotti per bambini. La prova della conformità del prodotto alle norme e ai requisiti tecnici dell’Unione Economica Eurasiatica deve essere effettuata prima dell’importazione nel territorio dell’UUE.

La salute e la vita dei bambini vanno particolarmente protette, ed è per questo che i prodotti per i bambini sono soggetti a controlli molto severi da parte delle autorità dell’Unione Economica Eurasiatica. In ogni regolamento tecnico rilevante ci sono delle normative specifiche. Queste normative determinano valori che vanno rispettato durante la produzione dei prodotti. Particolare attenzione è rivolta alla sicurezza chimica, biologica, meccanica e termica.

I regolamenti tecnici comprendono dei requisiti per la produzione, l’uso, lo stoccaggio, il trasporto, lo smaltimento e la marcatura dell’abbigliamento, delle scarpe, dei mobili, dei giocattoli, dei libri, delle stoviglie e degli articoli di igiene.

Ci sono dei regolamenti specifici che riguardano solo i prodotti per bambini:

Va notato che anche altri regolamenti tecnici contengono requisiti specifici per i prodotti per bambini:

Procedura di valutazione della conformità

Sono previsti 3 forme di valutazione della conformità dai regolamenti tecnici:

TR CU 007/2011 Sulla sicurezza dei prodotti per bambini e adolescenti

Il regolamento tecnico si applica a:

  • prodotti per l’infanzia (ciucci, stoviglie, prodotti per l’igiene)
  • abbigliamento per bambini
  • scarpe per bambini
  • carrozzine e biciclette
  • libri e riviste per bambini
  • cancelleria

Vengono esaminati le caratteristiche chimiche, biologiche, meccaniche e termiche.

TR CU 008/2011 Sulla sicurezza dei giocattoli

I giocattoli vanno progettati e fabbricati in modo da prevenire i rischi per i bambini e per chi si prende cura di loro quando vengono utilizzati, in particolare

  • i rischi legati alla progettazione
  • i rischi dovuti a materiali di produzione
  • i rischi legati all’uso.

Questo regolamento tecnico riconosce per giocattoli solo la certificazione EAC. La valutazione della conformità sotto forma di dichiarazione EAC non è prevista per giocattoli. Nell’appendice 1 del regolamento tecnico sono elencati i giocattoli che non sono soggetti alla valutazione della conformità EAC secondo TR CU 008/2011. Va notato però che a questi prodotti si possono applicare anche altri regolamenti.

TR EAEU 042/2017 Sulla sicurezza dei parchi giochi

Il regolamento tecnico dell’UEE TR EAEU 042/2017 Sulla sicurezza dei parchi giochi contiene requisiti di sicurezza vincolanti per le attrezzature e le pavimentazioni dei parchi giochi, e la loro progettazione, installazione, l’utilizzo, trasporto e il loro riciclaggio.

TR CU 025/2012 Sulla sicurezza dei mobili

La conformità dei mobili per bambini per la casa ma anche per la scuola e l’asilo deve essere dimostrata con un certificato EAC.

TR CU 009/2011 Sulla sicurezza dei profumi e dei cosmetici

Prodotti cosmetici per bambini sono soggetti alla registrazione statale.

TR CU 021/2011 Sulla sicurezza dei prodotti alimentari

Gli alimenti per l’alimentazione infantile, compresa l’acqua, sono soggetti a registrazione statale.

TR CU 027/2012 Sulla sicurezza di alcuni tipi di alimenti specializzati, compresi quelli per il trattamento dietetico e per la nutrizione preventiva dietetica

Gli alimenti dietetici per neonati e bambini devono essere registrati statalmente.

TR CU 029/2012 Sulla sicurezza degli additivi alimentari, aromatizzanti e coadiuvanti tecnologici

Il regolamento tecnico prevede la prova di conformità solo sotto forma di registrazione statale. Nel regolamento sono previste disposizioni speciali per gli alimenti per lattanti.

TR CU 033/2013 Sulla sicurezza del latte e prodotti della filiera lattiero casearia

Il regolamento comprende normative relative agli alimenti a base di latte per lattanti (da 0 a 3 anni), bambini in età prescolare (da 3 a 6 anni), bambini in età scolare (da 6 anni in su) a partire da latte di prima infanzia adattato/parzialmente adattato o latte di proseguimento (anche secco) o miscele di latte acidificato secco; bevande a base di latte (anche secco) per lattanti; porridge di latte pronto e porridge di latte secco per lattanti, che possono essere preparati con l’aggiunta di acqua potabile.

Gli alimenti per lattanti sono soggetti a registrazione statale secondo i requisiti della TR CU 021/2011 Sulla sicurezza alimentare.

La tabella con l’elenco dei prodotti per bambini soggetti a valutazione di conformità si trova sulla homepage della Commissione economica eurasiatica.

Certificato EAC

Ci sono quattro schemi della certificazione EAC: 1c e 2c sono per la produzione in serie, 3c e 4c sonno per consegne uniche invece. Lo schema 1c prevede un audit di produzione e una visita di ispezione. Lo schema 2c invece include il controllo del sistema di gestione della qualità e la visita di ispezione.

I campioni devono essere esaminati in laboratori accreditati.

L’iter della certificazione EAC:

  1. campionato
  2. identificazione del prodotto
  3. esami in laboratorio, rapporti di prova
  4. audit (schema 1c)
  5. rilascio di un certificato EAC

Prodotti soggetti alla certificazione

denominazione esempio numero di tariffa doganale
prodotti di igiene per bambini in gomma, plastica, metallo vasino, vasca da bagno ecc. 4014 90 000 9
3922 10 000 0
3922 20 000 0
3922 90 000 0
3924 90 000 1
7324
7326
7615 20 000 0
7616
indumenti per neonati in tessuto o in pelle indumenti foderati o non foderati (cappotti, cappotti corti, impermeabili ecc.), completi foderati, impacchi neonati ecc. per bambini sotto il 1 anno di età 4203
4304 00 000 0
6201
6202
6203
6204
6209
6210
6211
indumenti foderati o non foderati (cappotto, cappotti corti, impermeabili, ecc.), completi foderati, impacchi neonati, ecc. per bambini di età inferiore a 1 anno 4203
4304 00 000 0
6201
6202
6203
6204
6209
6210
6211
grembiuli, abiti, abiti estivi, camicie, camicette, pantaloncini, abiti sfoderati (completi, giacche, cardigan, gilet, pantaloni, gonne) e altro ancora 4203
4304 00 000 0
6201
6202
6203
6204
6209
6210
6211
costumi da bagno, bianchieria intima (biancheria intima, pigiama) ecc. per bambini a partire da 3 anni 6207
6208
6210
6211
6212
cappelli estivi 1° strato, per bambini dai 3 anni in su 6504 00 000 0, 6505 00
copricapo 2° strato per bambini di età inferiore a 1 anno 6504 00 000 0, 6505 00, 6506
biancheria da letto 6302
indumenti in pelliccia cappotti, cappotti corti, giacche, gilè, sacchi a pelo, fasce per neonati, colletti, polsini, guanti, calze, calze, cappelli e altro ancora, per bambini di età inferiore a 1 anno 4203, 4303, 6506 99 90
indumenti a maglia cappotti, giacche ecc. per bambini di età inferiore a 1 anno 6101, 6102, 6111
maglioni, cardigan, gonne, pantaloni, completi, leggings, tute, pantaloncini, abiti, set, camicie, camicette, gilet e altri prodotti 6103
6104
6105
6106
6110
6111
6112
6114
pigiama, mutande, felpe, costumi da bagno, mutande, magliette ecc. per bambini oltre i 3 anni 6107,
6108,
6109,
6112,
6114
copricapo (per l’estate) 1° strato e prodotti simili per bambini oltre i 3 anni e adolescenti 6504 00 000 0, 6505 00
copricapo di 2° strato e prodotti simili per bambini di età inferiore a 1 anno 6504 00 000 0, 6505 00
scarpe stivaletti, stivaletti, scarpe basse, scarpe e altri tipi di calzature in pelle cromata, materiali tessili sintetici e artificiali, gomma, gomma-tessuto e combinati 6401,
6402,
6403,
6404,
6405
passeggini e biciclette per bambini biciclette con un'altezza della sella da 435 mm a 635 mm per bambini in età prescolare, biciclette con sella regolabile fino ad un'altezza di 635 mm o più per i più giovani in età scolare e gli adolescenti 8715 00, 8712 00
mobili per bambini sedie, tavoli, poltrone, letto ecc.
giocattoli per bambini fino a 14 anni
equipaggiamento per parchi giochi scivole, altalene, caroselli, strutture per l’arrampicata, torri gioco, superfici in plastica e superfici in forma per campi sportivi e campi da gioco

La registrazione statale

Per il rilascio di certificazioni di registrazione statale sono responsabili gli enti di certificazione accreditati da Rosstandart o Rospotrebnadzor. La procedura di registrazione contiene sia un’analisi dei documenti del fabbricante, che gli esami nel laboratorio e in alcuni casi l’ispezione della produzione. Tutti i certificati di registrazione statale vengono registrati in un registro speciale e mantenuti lì.

In seguito, i prodotti soggetti alla registrazione statale devono mostrare la loro conformità tramite la dichiarazione EAC. Per la dichiarazione EAC il richiedente deve presentare la certificazione di registrazione statale compresi i rapporti di prova.

denominazione esempio ulteriori documenti giustificativi numero della tariffa doganale
succhietto succhietto in lattice, gomma o silicone dichiarazione EAC 3926 90 970 7, 4014 90 000 1
prodotti per l’igiene monouso pannolini, tamponi per la protezione del letto, tamponi di cotone dichiarazione EAC 3005 90 100 0
4803 00
4818
4823
5601
9619 00
stoviglie tazze, tazze per bere, piatti, ciotole, cucchiai, forchette, bottiglie ecc. in plastica, vetro, metallo, ceramica per bambini sotto i 3 anni dichiarazione EAC 3924
4823
6912 00
7010
7013
7323
7418
7615
8215
abbigliamento e prodotti in tessuto e pelle costumi da bagno, biancheria intima, pagliaccetti, gilet, maglioni, cuffie ecc. dichiarazione EAC 6207
из 6208
из 6209
из 6210
из 6211
из 6505 00 900 0
из 9619 00
copricapo d’estate del 1° strato per bambini di età inferiore ai 3 anni dichiarazione EAC 6504 00 000 0, 6505 00
magleria pigiami, mutande, mutandine, felpe, costumi da bagno, cappellini, pagliaccetti, gilet, camicette, magliette, bavaglini ecc. per bambini di età inferiore ai 3 anni dichiarazioen EAC 6107
из 6108
из 6109
из 6111
из 6112
из 6114
из 6505 00 900 0
из 9619 00
calze, collant per bambini sotto i 3 ann dichiarazione EAC 6111, 6115
prodotti cosmetici per bambini
alimenti dietetici per bambini e neonati
alimenti per lattanti a base di latte
alimenti per l’alimentazione dei bambini, compresa l’acqua
spazzolini da denti, spazzolini elettrici dichiarazione EAC 3926 90 970 7
3924 90 000 9
4014 90 000
8509 80 000 0
9603 21 000 0

Dichiarazione EAC

Ci sono 5 schemi per la dichiarazione EAC:

Secondo lo schema 1d e 2d la dichiarazione viene rilasciata sulla base di esami propri, per esempio per: cancelleria e alcuni articoli piccoli di pelletteria.
Secondo gli schemi 3d, 4d o 6d la dichiarazione viene rilasciata sulla base di esami di campioni effettuati in un laboratorio accreditato.
Questi schemi si applicano ai seguenti prodotti:

  • abbigliamento del 3° strato di tessuto, maglieria o pelle per bambini da un anno e adolescenti;
  • abbigliamento e copricapo di pelliccia per bambini a partire da un anno e adolescenti
  • copricapo a maglia, tessuto o in pelle per bambini a partire da un anno di età e adolescenti del 2° strato
  • calzature di feltro
  • libri

Sulla richiesta del richiedente la dichiarazione EAC può essere sostituita dalla certificazione EAC.

Prodotti soggetti all’obbligo di certificazione

denominazione esempio numero della tariffa doganale
abbigliamento in tessuto o pelle cappotti, cappotti corti, giacche impermeabili, giacche, tute, salopette altri prodotto foderati 4203,
4304 00 000 0,
6201,
6202,
6203,
6204,
6209,
6210,
6211
copricapo del 2° strato 504 00 000 0, 6505 00, 6506
coperte, cuscini, lenzuola 6303, 6304, 9404
abbigliamento in pelliccia cappotti, cappotti corti, giacche, gilet, sacchi a pelo, colletti, polsini, guanti, calze, cappell 4203, 4303, 6504 00 000 0, 6506 99 90
costumi da bagno, biancheria intima (biancheria intima, pigiami) ecc. per bambini dai 3 anni in su 6207
6208
6210
6211
6212
maglieria cappotti, giacche, copricapo 2° strato 6101, 6102, 6111
6504 00 000 0, из 6505 00
scarpe scarpe in feltro 6404 6405
borse valigette, cartelle, zaini, borse, guanti, cinture e piccola pelletteria 4202,
4203,
6216 00 000 0,
6217,
9113 90 000 0
libri libri per bambini 4901, 4902, 4903 00 000 0
cancelleria cancelleria: penne, evidenziatori, pennarelli, righelli, matite, gomme da cancellare, quaderni, agende diari, pennelli e altri prodotti simili 3926 10 000 0,
4016 92 000 0,
4421 90,
4817 30 000 0,
4820,
4823 90 400 0,
8214 10 000 0,
9017 20, из 9017 80 100 0,
9603 30,
9608,
9609

Caratteristiche particolari della marcatura

Oltre al marchio EAC la marcatura deve contenere le seguenti informazioni:

  1. paese di origine
  2. nome e indirizzo del fabbricante o del rappresentante autorizzato
  3. denominazione e uso previsto dei prodotti
  4. data di fabbricazione
  5. durata di vita del prodotto

Le rispettive informazioni devono essere in russo o nella lingua ufficiale dello stato membro dell’UEE, nel quale vengono importati i prodotti. La denominazione del paese di origine, il nome dell’impresa e l’indirizzo giuridico possono essere redatti con lettere latine.

Gli indumenti in tessuto, pelle, pelliccia o maglieria devono contenere informazioni supplementari con tali istruzioni:

  • il tipo e la proporzione in massa (percentuale in peso) di fibre naturali e chimiche nel materiale di rivestimento e nella fodera (la deviazione della della rilevanza effettiva della percentuale in peso rispetto alla materia prima non deve superare il 5%)
  • il tipo di pelliccia e il modo in cui viene lavorata (tinta o meno); le dimensioni della merce secondo la scala tipica o secondo i requisiti delle norme per il tipo specifico di merce;
  • simboli di cura della merce e/o istruzioni sulle specifiche di cura della merce durante l’uso (se necessario).

Etichette come “ecologico”, “ortopedico” ecc. non possono essere utilizzate senza prove adeguate.

L'etichettatura delle stoviglie deve contenere informazioni sul materiale con cui è stato realizzato il prodotto e adeguate istruzioni per l’uso.

L’etichettatura di zaini e valigette deve contenere informazioni sull’età dell’utente.

L’abbigliamento per neonati e bambini fino a 1 anno di età deve includere la dicitura “È richiesto il prelavaggio”.

I passeggini devono includere istruzioni per l’uso con informazioni sull’età dei bambini a cui sono destinati, istruzioni per il montaggio, istruzioni per l’installazione e informazioni sulla garanzia.

Le biciclette devono contenere istruzioni per l’uso con il peso e l’età dell’utente, raccomandazioni per il montaggio e informazioni sulla garanzia.
Le designazione del paese di origine, la ragione sociale e l’indirizzo legale possono essere scritti in lettere latine.

L’uso delle denominazioni “ecologico” e “ortopedico” e di altre denominazioni non è consentito in assenza di un corrispondente conferma.

La calzatura deve contenere le seguente scritta: Taglia, modello e/o articolo di merce, materiale di rivestimento, fodera s suole di scarpe e cura delle scarpe.

Il marchio EAC

Il marchio EAC dell'UEE

I prodotti soggetti al regolamento tecnico dell’UEE per i quali è stato rilasciato un certificato EAC devono essere contrassegnati con il a href="/marchio-di-conformità-eac-dell’unione-doganale"marchio EAC dell’UEE per mostrare la conformità ai requisiti legali dell’UEE.
La marcatura dei prodotti soggetti alla certificazione obbligatoria secondo il regolamento tecnici dell’UEE è un requisito mandatorio per l’ammissione al mercato. La messa in circolazione senza la rispettiva marcatura è punibile a norma di legge. Inoltre, il marchio di conformità aumenta sia la fiducia dei potenziali clienti nel prodotto che la domanda di quest’ultimo.

Rappresentante autorizzato

Rappresentante autorizzato

Un produttore la cui sede non si trova in uno degli stati membri dell’UEE non ha il diritto di richiedere l’esecuzione della valutazione di conformità dei suoi prodotti per l’adempimento dei requisiti dei relativi regolamenti tecnici.

Per poter tuttavia effettuare una valutazione della conformità, il produttore straniero deve incaricare un rappresentante autorizzato in uno degli stati membri dell’UEE. Questo rappresentante difende gli interessi del produttore straniero nella collaborazione con gli enti di certificazione dell’UEE per quanto riguarda la sicurezza e la qualità dei prodotti e la loro conformità ai regolamenti tecnici.

Secondo la legge vigente e in conformità ai regolamenti tecnici dell’Unione economica soltanto un imprenditore con sede nel territorio dell’UEE può essere nominato come rappresentante autorizzato.

Durata e prezzo della valutazione della conformità di abbigliamento per bambini, giocattoli e accessori

La richiesta di una valutazione della conformità è una procedura lunga e costosa. La durata e i costi dipendono da vari fattori, come il tipo di merce, la necessità di verifiche in laboratorio e la complessità delle prove. Le specifiche condizioni della certificazione vengono sempre determinati individualmente a seconda dei documenti necessari.

La richiesta di una certificazione della conformità EAC può richiedere da qualche settimana.

La nostra offerta

I nostri consulenti per l'esportazione dispongono di tanti anni di esperienza sul campo dell’esportazione di abbigliamento per bambini, giocattoli e accessori in Russia e il loro sdoganamento. Offriamo un pacchetto di servizi completo, che comprende la preparazione di tutti i documenti necessari, lo sdoganamento rispettivo e la logistica.
Offriamo:

Ci chiami o ci invii una mail. Le forniremo un’offerta gratuita e non vincolante per la valutazione della conformità e saremo lieti di rispondere a tutte le Sue domande. Si convinca della qualità dei nostri servizi!

Nel nostro video, spieghiamo che cos´è una certificazione EAC e come e dove può certificare o dichiarare i Suoi prodotti per la commercializzazione nell'UEE.

La certificazione e dichiarazione EAC sono processi complessi, che confermano la conformità dei prodotti ai vigenti regolamenti tecnici e che richiedono tante conoscenze tecniche. Schmidt & Schmidt Le offre aiuto durante il processo della certificazione per il mercato dell'UEE.

Il certificato EAC dell’Unione Economica Eurasiatica (UEE) conferma ufficialmente che i prodotti corrispondono alle direttive tecniche, i cosiddetti regolamenti tecnici dei paesi membri dell’UEE. I prodotti la cui conformità ai regolamenti tecnici è stata confermata dal certificato dell’UEE, possono essere liberamente trasportati e venduti oltre confine in tutto il territorio doganale degli stati membri dell'Unione Economica Eurasiatica.

La dichiarazione EAC dell’UEE conferma che i prodotti corrispondono ai requisiti minimi dei regolamenti tecnici dell’UEE. Una dichiarazione EAC viene rilasciata dal produttore, importatore o un rappresentante autorizzato e inserita nel registro uniforme. I prodotti la cui conformità ai regolamenti tecnici è stata certificata da una dichiarazione, possono essere liberamente trasportati e venduti oltre confine in tutto il territorio doganale degli stati membri dell’UEE.

Il certificato EAC può essere rilasciato soltanto dopo il controllo di qualità effettuato da un ente di certificato indipendente accreditato in uno degli stati membri dell’UEE. La certificazione viene effettuata sulla base dei documenti tecnici, rapporti di prova interni o forniti da laboratori accreditati, come eventualmente sulla base di un audit di produzione sul posto. Il certificato è stampato su un modulo ufficiale, che presenta diversi elementi a prova di falsificazione ed è autenticato dalla firma e dal sigillo di un organismo accreditato. Il certificato EAC viene di solito rilasciato per prodotti complessi, i quali richiedono un controllo più dispendioso da parte delle autorità di sorveglianza.


La dichiarazione EAC è una dichiarazione di conformità da parte del produttore, importatore o rappresentante autorizzato sulla conformità dei prodotti ai requisiti minimi dei regolamenti tecnici dell’UEE. A differenza del certificato, la dichiarazione EAC viene rilasciata dal produttore o importatore stesso. Tutte le prove e analisi necessari vengono o effettuati dal produttore stesso o in alcuni casi da un laboratorio. Il richiedente rilascia la dichiarazione su un normale foglio di carta. Il rappresentante o l’ente di certificazione accreditato in uno dei paesi membri dell’UEE deve inserire poi la dichiarazione nel registro dell’UEE.

Team con esperti e consulenti qualificati

I nostri dipendenti dispongono di una lunga esperienza nel campo dell'esportazione e della certificazione

Certificazione di tutti i tipi di prodotti

Collaboriamo con clienti di tutte le branche

Lavorazione veloce di ordini

Un approccio individuale per ogni cliente e una lavorazione rapida ci distinguono da altri

Conoscenze approfondite sui regolamenti tecnici

Grazie alle nostre conoscenze tecniche e giuridiche assicuriamo un'alta qualità dei nostri servizi

Consegna gratuita dei documenti

I Suoi documenti vengono consegnati il più presto possibile e gratuitamente