Armenia Belarus Russian Federation Crimea Kyrgyzstan Kazakhstan

L’unione Economica Eurasiatica (UEE) che è stata fondata il 1 gennaio nel 2015, rappresenta il prossimo passo nell’integrazione tra i cinque stati: Russia, Bielorussia, Kazakhstan, Armenia e Kirghististan. L'UEE è stata preceduta dalla creazione dell'Unione economica eurasiatica con un mercato unico. Tutti i confini doganali e altri ostacoli tra gli stati dovevano essere abrogati. Perció le merci, che vengono venduti nel mercato in uno degli stati membri non devono piú essere sdoganati nel resto degli stati membri.

Un passo importante nel corso dell’integrazione è l’armonizzazione delle norme tecniche. Le norme nazionali come GOST-R, STB, TR o la GOST-K kazaka sono stati sostituiti dai regolamenti tecnici uniformi vincolanti per tutti gli stati membri dell’UEE. Questa riforma mira anche a far concordare i regolamenti tecnici dell’UEE con gli standard europei.

Fino ad adesso sono stati adottati 48 regolamenti tecnici. Prodotti, per le quali non sono ancora stati elaborati dei regolamenti tecnici, continuano ad essere soggetti alle norme e agli standard nazionali di valutazione della conformità del rispettivo stato membro. Soggetti ai regolamenti nazionali sono per esempio la certificazione nel campo della prevenzione incendi e della metrologia. Inoltre i prodotti con un certificato GOST volontario possono ricevere l’attestato ufficiale sulla conformità ai requisiti di qualità e sicurezza in Russia.

Marchio
I regolamenti tecnici stabiliscono i prerequisiti minimi per la sicurezza di prodotti. La conformità ai regolamenti viene provata dalla certificazione EAC, la dichiarazione EAC o la registrazione statale. Dopo il compimento della valutazione di conformità i prodotti vengono forniti con il marchio EAC di conformità. La marcatura EAC mostra che il prodotto è conforme ai requisiti di sicurezza dei regolamenti tecnici. Solo tale prodotto può essere venduto sul mercato dell’UEE.

Attualmente sono validi i seguenti regolamenti tecnici:

TR CU 001/2011 Sulla sicurezza dei veicoli ferroviari

Il Regolamento tecnico stabilisce i requisiti per la qualità, la sicurezza e l'esercizio dei veicoli ferroviari e dei loro singoli componenti.

TR CU 002/2011 Sulla sicurezza dei treni ad alta velocità

Questo regolamento tecnico è stato sviluppato con lo scopo di sorvegliare la sicurezza di treni ad alta velocità e i loro singoli componenti.

TR CU 003/2011 Sulla sicurezza di infrastrutture ferroviarie

Questo regolamento tecnico descrive i requisiti per la sicurezza dell’infrastruttura ferroviaria: ferrovie, fornitura di energia elettrica, telecomunicazioni, attrezzature ed edifici e le loro singole parti.

TR CU 004/2011 Sulla sicurezza delle apparecchiature a bassa tensione

Tale regolamento tecnico descrive i requisiti per le sicurezza di apparecchiature che sono previste per la corrente alternata da 50 fino a 50 volt e la corrente continua da 75 fino a 1500 volt.

TR CU 005/2011 Sulla sicurezza dell’imballaggio

Secondo il TR CU 005/2011 l'imballaggio deve essere progettato e fabbricato in modo tale che se usato come previsto, i rischi derivanti dalla progettazione, dalle sostanze utilizzate, dalla resistenza chimica o dalla densità siano ridotti al minimo.

TR CU 006/2011 Sulla sicurezza dei fuochi d’artificio

Il Regolamento Tecnico TR ZU 006/2011 si applica a tutti gli articoli pirotecnici da vendere sul mercato nel territorio doganale dell'Unione Economica Eurasiatica, indipendentemente dal loro paese di origine.

TR CU 007/2011 Sulla sicurezza dei prodotti per bambini ed adolescenti

Il Regolamento Tecnico si applica ai prodotti finiti, precedentemente inutilizzati che sono destinati a bambini e adolescenti e che vengono immessi in libera circolazione nel territorio degli Stati membri dell'Unione Economica, indipendentemente dal loro paese di origine.

TR CU 008/2011 Sulla sicurezza dei giocattoli

Tale regolamento tecnico definisce requisiti per giocattoli che riguardano la vita e la salute di bambini e mirano a proteggere il consumatore da informazioni ingannevoli.

TR CU 009/2011 Sulla sicurezza dei profumi e dei cosmetici

Il TR CU 009/2011 contiene requisiti obbligatori per la sicurezza di profumeria e prodotti cosmetici che vengono venduti nel territorio dell’UEE.

TR CU 010/2011 Sulla sicurezza di macchinari e attrezzature

Questo regolamento tecnico stabilisce requisiti minimi per la sicurezza di macchinari e attrezzature durante tutto il loro ciclo di vita: durante la costruzione, la produzione, l’installazione, il magazzinaggio, il trasporto, la messa in funzione e fuori servizio e lo smaltimento.

TR CU 011/2011 Sulla sicurezza di ascensori

Ai sensi del TR CU 011/2011 ascensori devono essere costruiti, fabbricati e installati in modo tale che la sicurezza sia assicurata durante tutta la durata di vita prevista.

TR CU 012/2011 Sulla sicurezza di macchine e apparecchiature Ex usate in atmosfere esplosive

Il regolamento tecnico determina i requisiti per la sicurezza di equipaggiamento elettrica e non-elettrica usato in zone pericolose con lo scopo di proteggere la vita, la salute, la proprietà e il medio ambiente.

TR CU 013/2011 Sulla qualità del carburante

Questo regolamento tecnico contiene requisiti vincolanti di sicurezza per l’uso di carburante sul territorio dell’UEE.

TR CU 014/2011 Sulla sicurezza delle strade

Tale regolamento tecnico stabilisce i requisiti di sicurezza per le strade nel territorio dell’Unione Economica Eurasiatica.

TR CU 015/2011 Sulla sicurezza del grano

Il presente regolamento contiene requisiti di sicurezza vincolanti per i cereali che vengono messi in circolazione sul territorio dell’UEE.

TR CU 016/2011 Sulla sicurezza delle apparecchiature funzionanti a combustibile gassoso

Questo regolamento tecnico si applica agli apparecchi destinati alla preparazione di alimenti, al riscaldamento, alla fornitura di acqua calda, agli apparecchi di distillazione automatica a blocco e agli apparecchi a gas con apparecchio di distillazione automatica a blocco..

TR CU 017/2011 Sulla sicurezza dei prodotti dell’industria leggera

Il TR CU 017/2011 è stato sviluppato con lo scopo di trovare requisiti vincolanti e uniformi per i prodotti dell’industria leggera ed assicurare un commercio libero sull’intero territorio doganale dell’UEE.

TR CU 018/2011 Sulla sicurezza dei mezzi di trasporto su ruote

Lo scopo di questo regolamento è sia di garantire un livello di sicurezza socialmente accettabile nell'esercizio dei veicoli a motore, sia di armonizzarsi con gli standard tecnici internazionali dei requisiti di sicurezza dei veicoli.

TR CU 019/2011 Sulla sicurezza di attrezzature di protezione individuale

Questo regolamento garantisce il necessario livello di protezione della vita e della salute contro i fattori dannosi e l'assenza di rischi inaccettabili che potrebbero causare pericoli.

TR CU 020/2011 Sulla compatibilità elettromagnetica

Il regolamento tecnico TR CU 020/2011 vale per tutti gli apparecchi che possono produrre interferenze elettromagnetiche o per quei dispositivi la cui funzionalità dipende dall'influenza di interferenze elettromagnetiche esterne.

TR CU 021/2011 Sulla sicurezza dei prodotti alimentari

Secondo il regolamento TR CU 021/2011, gli alimenti devono essere sicuri prima della scadenza della durata minima di conservazione se utilizzati come previsto. I corrispondenti valori limite per i prodotti alimentari sono specificati negli allegati alle norme tecniche.

TR CU 022/2011 Sulla marcatura dei prodotti alimentari

Il regolamento tecnico TR CU 022/2011 dell’UEE stabilisce requisiti della marcatura di prodotti alimentari che riguardano la data di produzione, la data di scadenza e la denominazione.

TR CU 023/2011 TR CU 023/2011 Sulla produzione di succhi di frutta e verdura

Il regolamento TR CU 023/2011 si applica a tutti i succhi di frutta o verdura destinati alla distribuzione sul territorio dell’UEE.

TR CU 024/2011 Per prodotti ottenuti da oli e grassi animali e vegetali

Le regole per la commercializzazione di oli vegetali, margarina, equivalenti al burro di cacao, sostituti del grasso di latte, grassi speciali, compresi i grassi di cottura, i grassi di pasticceria e di panetteria, maionese, glicerolo grezzo naturale e i saponi sono specificati nel TR CU 024/2011.

TR CU 025/2012 Sulla sicurezza dei mobili

Il regolamento tecnico TR CU 025/2012 vale per tutti i mobili messi sul mercato eurasiatico, cioè o fabbricati in uno dei paesi membri o importati dall’estero.

TR CU 026/2012 Sulla sicurezza delle imbarcazioni piccole

Questo regolamento tecnico contiene requisiti di sicurezza vincolanti per imbarcazioni piccole e le relative attrezzature di salvataggio.

TR CU 027/2012 Sulla sicurezza di alcuni tipi di alimenti specializzati, compresi quelli per il trattamento dietetico e per la nutrizione preventiva dietetica

Ai sensi del regolamento tecnico TR CU 027/2012 alcuni prodotti alimentari per atleti, persone incinte o per una dieta medica o preventiva, compreso cibo per neonati come anche alimenti dietetici sottostanno una registrazione statale.

TR CU 028/2012 Sulla sicurezza degli esplosivi

Questo regolamento tecnico contiene requisiti vincolanti per la produzione, applicazione, l’immagazzinamento ed il trasporto di esplosivi e prodotti su tale base.

TR CU 029/2012 Sulla sicurezza degli additivi alimentari, aromatizzanti e coadiuvanti tecnologici

Il regolamento TR CU 029/2012 stabilisce requisiti di sicurezza vincolanti per additivi alimentari, aromatizzanti, coadiuvanti tecnologici e per i processi relativi alla produzione, l’immagazzinamento, lo smaltimento, il trasporto e la commercializzazione sul mercato dell’UEE.

TR CU 030/2012 Sulla sicurezza dei lubrificanti, oli e fluidi speciali

Lubrificanti, oli e fluidi speciali possono solo essere messi in circolazione sul mercato in Russia o l’UEE, se corrispondono ai requisiti di questo ed ulteriori regolamenti tecnici dell’UEE. Questo regolamento vale per esempio per oli motore, liquidi di raffreddamento e liquidi per freni.

TR CU 031/2012 Sulla sicurezza dei trattori agricoli e forestali e dei loro rimorchi

Il TR CU 031/2012 ha lo scopo di garantire l’applicazione uniforme dei requisiti per veicoli agricoli e forestali e dei loro rimorchi e componenti come anche il rispetto dei valori del gas di scarico.

TR CU 032/2013 Sulla sicurezza delle apparecchiature a pressione

Il presente regolamento tecnico determina requisiti di sicurezza unici e regole per la marcatura per le apparecchiature che lavorano con sovrapressione .

TR CU 033/2013 Sulla sicurezza del latte e prodotti della filiera lattiero casearia

Questo regolamento si applica al latte e prodotti lattiero caseari messi in circolazione sul territorio dell’UEE e destinati al consumo, come per esempio latte crudo e scremato, alimenti per bambini a base di latte e altri prodotti lattiero caseari.

TR CU 034/2013 Sull’igiene e la sicurezza del carne e prodotti derivati

Il regolamento tecnico TR CU 034/2012 contiene norme di sicurezza e qualità per la produzione, l'immagazzinamento, la commercializzazione, il trasporto e lo smaltimento di prodotti di macellazione o di carne per proteggere la vita e la salute degli individui.

TR CU 035/2014 Sui requisiti dei prodotti del tabacco e prodotti correlati

Il TR CU 035/2013 vale per tabacco e prodotti di tabacco ed i relativi processi di produzione, immagazzinamento, smaltimento, trasporto e commercializzazione sul territorio dell’UEE.

TR EAEU 036/2016 Requisiti per i Gas di Petrolio Liquefatti GPL per uso come combustibile

Il regolamento determina i requisiti di sicurezza obbligatori per gas di petrolio liquefatti per quanto riguarda i processi di immagazzinamento, trasporto e commercializzazione per garantire una libera messa in circolazione sul territorio dell’UEE.

TR EAEU 037/2016 Sulle limitazioni dell’uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche

Il campo di applicazione del regolamento tecnico comprende gli elettrodomestici, la tecnologia delle telecomunicazioni e dell'illuminazione, gli utensili elettrici e altre apparecchiature elettriche.

<TR EAEU 038/2016 Sulla sicurezza delle attrazioni

TR EAEU 038/2016 Sulla sicurezza delle attrazioni

Questo regolamento tecnico contiene requisiti di sicurezza per le attrazioni mobili, temporaneamente installate o fisse con livelli di rischio potenziale RB-1, RB-2 e RB-3.

TR EAEU 039/2016 Requisiti per fertilizzanti minerali

Le norme riguardano fertilizzanti liquidi e solidi, i fertilizzanti semplici o composti e i fertilizzanti macro o micronutrienti.

TR EAEU 040/2016 Sulla sicurezza del pesce e dei prodotti ittici

Il regolamento tecnico 040/2016 contiene requisiti di sicurezza vincolanti per pesce e prodotti ittici come anche frutti di mare e prodotti dell'acquacoltura di origine vegetale e animale, trasformati o meno.

TR EAEU 041/2017 Sulla sicurezza dei prodotti chimici

Il regolamento stabilisce requisiti per varie sostanze chimiche, miscele ed altri prodotti chimici, compresi prodotti per la protezione delle colture, erbicidi, polimeri, fibre sintetiche e prodotti chimici per la casa.

TR EAEU 042/2017 Sulla sicurezza dei parchi giochi per bambini

Il regolamento tecnico vale per attrezzature sul parco giochi e la copertura del pavimento per parchi giochi all'aperto o al coperto, che vengono introdotti per la prima volta nell’UEE.

TR EAEU 043/2017 Sui requisiti per la sicurezza antincendio e i mezzi antincendio

Questo regolamento tecnico determina i requisiti di sicurezza per l’attrezzatura e la protezione antincendio.

TR EAEU 044/2017 Sulla sicurezza dell’acqua potabile confezionata, compresa l’acqua naturale minerale

Il regolamento tecnico 044/2017 stabilisce requisiti di qualità per l’acqua potabile confezionata destinata per la commercializzazione nei paesi membri dell’UEE.

TR EAEU 045/2017 Sulla sicurezza del petrolio

I requisiti unici per il trasporto di petrolio sul territorio dell’UEE sono contenute nel regolamento tecnico TR EAEU 045/2017.

TR EAEU 046/2019 Sulla sicurezza del gas naturale

Il TR EAEU 046/2018 contiene requisiti vincolanti per il trasporto del gas naturale sul territorio dell’UEE.

TR EAEU 047/2018 Sulla sicurezza di bevande alcoliche

Questo regolamento tecnico fornisce i requisiti minimi per la produzione, l'immagazzinamento, il trasporto, la messa in circolazione e l’uso di bevande alcolici.

TR EAEU 048/2019 sui requisiti di efficienza energetica per gli apparecchi che consumano energia

Il tecnico regolamento TR EAEU 048/2019 stabilisce requisiti per apparecchi che consumano energia per quanto riguarda l’efficienza energetica.


Ci chiami o ci invii una mail. Le forniremo un’offerta gratuita e non vincolante per la certificazione EAC e saremo lieti di rispondere a tutte le Sue domande. Si convinca della qualità dei nostri servizi!

Il certificato EAC dell’Unione Economica Eurasiatica (UEE) conferma ufficialmente che i prodotti corrispondono alle direttive tecniche, i cosiddetti regolamenti tecnici dei paesi membri dell’UEE. I prodotti la cui conformità ai regolamenti tecnici è stata confermata dal certificato dell’UEE, possono essere liberamente trasportati e venduti oltre confine in tutto il territorio doganale degli stati membri dell'Unione Economica Eurasiatica.

La dichiarazione EAC dell’UEE conferma che i prodotti corrispondono ai requisiti minimi dei regolamenti tecnici dell’UEE. Una dichiarazione EAC viene rilasciata dal produttore, importatore o un rappresentante autorizzato e inserita nel registro uniforme. I prodotti la cui conformità ai regolamenti tecnici è stata certificata da una dichiarazione, possono essere liberamente trasportati e venduti oltre confine in tutto il territorio doganale degli stati membri dell’UEE.

Il certificato EAC può essere rilasciato soltanto dopo il controllo di qualità effettuato da un ente di certificato indipendente accreditato in uno degli stati membri dell’UEE. La certificazione viene effettuata sulla base dei documenti tecnici, rapporti di prova interni o forniti da laboratori accreditati, come eventualmente sulla base di un audit di produzione sul posto. Il certificato è stampato su un modulo ufficiale, che presenta diversi elementi a prova di falsificazione ed è autenticato dalla firma e dal sigillo di un organismo accreditato. Il certificato EAC viene di solito rilasciato per prodotti complessi, i quali richiedono un controllo più dispendioso da parte delle autorità di sorveglianza.


La dichiarazione EAC è una dichiarazione di conformità da parte del produttore, importatore o rappresentante autorizzato sulla conformità dei prodotti ai requisiti minimi dei regolamenti tecnici dell’UEE. A differenza del certificato, la dichiarazione EAC viene rilasciata dal produttore o importatore stesso. Tutte le prove e analisi necessari vengono o effettuati dal produttore stesso o in alcuni casi da un laboratorio. Il richiedente rilascia la dichiarazione su un normale foglio di carta. Il rappresentante o l’ente di certificazione accreditato in uno dei paesi membri dell’UEE deve inserire poi la dichiarazione nel registro dell’UEE.

Visa
Mastercard
SEPA Überweisung
PayPal

Team con esperti e consulenti qualificati

I nostri dipendenti dispongono di una lunga esperienza nel campo dell'esportazione e della certificazione

Certificazione di tutti i tipi di prodotti

Collaboriamo con clienti di tutte le branche

Lavorazione veloce di ordini

Un approccio individuale per ogni cliente e una lavorazione rapida ci distinguono da altri

Conoscenze approfondite sui regolamenti tecnici

Grazie alle nostre conoscenze tecniche e giuridiche assicuriamo un'alta qualità dei nostri servizi

Consegna gratuita dei documenti

I Suoi documenti vengono consegnati il più presto possibile e gratuitamente